martedì 16 gennaio 2018

I fondi europei per il digitale: cosa sono, come funzionano

Un quadro che permette di orientarci tra i diversi e frammentati fondi europei per l’innovazione. Che sono tanti e importanti. Lo scenario è complesso: ecco una guida per capirci di più ...

lunedì 15 gennaio 2018

Iniziato il progetto Alternanza Scuola Lavoro 2018 presso il Federico Cesi di Terni

E' iniziato oggi il percorso di Alternanza Scuola Lavoro 2018 che Umbria Risorse spa svolge all'interno dell'Istituto Federico Cesi di Terni. Giunto al terzo anno, Business School, vedrà partecipare gli alunni delle classi 3A, 3B, 3C e 3D. Il percorso prevede una prima fase di formazione e confronto con Marcello Bigerna (CEO di Umbria Risorse spa), una seconda fase di Brainstorming e una terza fase in cui si svolgerà il Contest "Idea & Project" in cui saranno in competizione le idee progettuali, frutto del lavoro degli studenti, supportati dai tutor dell'Istituto e dagli HUB Mentor di Umbria Risorse spa. L'idea vincitrice sarà incubata presso Umbria Risorse (HUB). A Studenti, Tutor e Professori un augurio di buon lavoro, insieme ...

venerdì 12 gennaio 2018

Programma “Europa per i cittadini” 2018

La Commissione Europea ha pubblicato l'invito a presentare proposte EACEA 40/2017: programma “L’Europa per i cittadini” - sovvenzioni per il 2018.
L'invito riguarda le componenti e misure del programma “L’Europa per i cittadini” e nello specifico: Componente 1: memoria europea (Progetti relativi alla Memoria europea) - Componente 2: Impegno democratico e partecipazione civica (Gemellaggio tra città, Reti di comuni e Progetti della società civile). 
Beneficiari dell'invito sono gli organismi pubblici o le organizzazioni non-profit aventi personalità giuridica.

Per informazioni dettagliate e consulenza, elaborazione, invio e realizzazione del progetto potete contattarci (+39 0744 611326 - umbriarisorse@gmail.com) ...

giovedì 11 gennaio 2018

VIDEO – Dopo il Piano Industria 4.0, ecco come sarà la fase due: Impresa 4.0

In questo video una sintesi di come ha funzionato la strategia voluta nel 2016 dal ministro Carlo Calenda per mantenere l’Italia al passo con la quarta rivoluzione industriale e di come funzionerà nel 2018 il prossimo step, che punta a incentivare il settore dei servizi. Dove c’è ampio spazio per la digitalizzazione ...

mercoledì 10 gennaio 2018

4 direttrici chiave della scuola per il MIUR: c’è anche l’educazione civica digitale

Le competenze digitali saranno la priorità assoluta del 2018. Lo hanno scritto Damien Lanfrey e Donatella Solda in un lungo post sul sito del MIUR lo scorso 21 dicembre. “Gli investimenti e le sperimentazioni lanciate nei primi due anni del Piano Nazionale Scuola Digitale hanno contribuito a un’esplosione positiva nella scuola – scrivono –  A partire da gennaio 2018, tutto questo sarà portato a sistema per raggiungere il 100% delle scuole su 4 direttrici chiave: pensiero computazionale, educazione civica digitale (cittadinanza digitale), STEM e imprenditorialità” ...

martedì 9 gennaio 2018

lunedì 8 gennaio 2018

Bando start up innovative e spin-off

La Regione Umbria ha emanato il Bando POR FESR 2014-2020 - asse I azione 1.3.1. - sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca

Per informazioni dettagliate e consulenza, elaborazione, invio e realizzazione del progetto potete contattarci (+39 0744 611326 - umbriarisorse@gmail.com) ...

venerdì 5 gennaio 2018

5 consigli per startupper e aspiranti imprenditori


Per creare un’impresa è necessario saper vedere cose che gli altri non vedono, ma può aiutare anche essere un principiante assoluto, perché consente di sbagliare. E a volte l’importante è avere una sola idea. Sono suggerimenti che arrivano dai grandi dell’imprenditoria (e non solo) raccolti in un libro. Vediamoli ...


giovedì 4 gennaio 2018

L'impatto economico dell'Internet of Things può essere enorme

Adoption of the Internet of Things is proceeding more slowly than expected, but semiconductor companies can help accelerate growth through new technologies and business models ...

mercoledì 3 gennaio 2018

Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo del 50% del progetto, tramite concessione di un “voucher”, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

Per informazioni dettagliate e consulenza, elaborazione, invio e realizzazione del progetto potete contattarci (+39 0744 611326 - umbriarisorse@gmail.com) ...

Sintesi Bando Voucher per la digitalizzazione delle PMI
✓ Asse III – Competitività PMI, Azione 3.5.2 – “Supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI, coerentemente con la strategia di smart specialization, con particolare riferimento a: commercio elettronico, cloud computing, manifattura digitale e sicurezza informatica”;
✓ Iter di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni è articolato nelle seguenti fasi:
a) compilazione della domanda, a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2018:
b) invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018

Soggetti beneficiari
1. Possono presentare domanda per la concessione del Voucher di cui all’articolo 2, comma 2, le imprese in possesso dei seguenti requisiti:
• qualificarsi come micro, piccola o media impresa (MPMI) ai sensi della raccomandazione 2003/361/CE, del 6 maggio 2003, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L 124 del 20 maggio 2003, recepita con decreto ministeriale 18 aprile 2005, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana n. 238 del 18 ottobre 2005, indipendentemente dalla loro forma giuridica, nonché dal regime contabile adottato;
• avere sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale ed essere iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente;

Agevolazione concedibile
1. Alle imprese di cui all’articolo 5 può essere riconosciuto un Voucher, di importo non superiore a 10.000,00 euro per ciascun soggetto beneficiario.

Attività e spese ammissibili

✓ Art. 2. comma 2, del decreto 23 settembre 2014 (Ambito e finalità di applicazione)
Al fine di favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese, il presente decreto stabilisce che l’intervento previsto dal presente decreto è finalizzato a sostenere, tramite contributi in forma di Voucher di valore non superiore a 10.000,00 euro, l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano:
a) il miglioramento dell'efficienza aziendale;
b) la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, tale da favorire l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
c) lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
d) la connettività a banda larga e ultralarga;
e) il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l'acquisto e l'attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l'accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
f) la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle suddette piccole e medie imprese.

martedì 2 gennaio 2018

I nostri servizi innovativi e ad alto valore tecnologico

Umbria Risorse spa vuole essere sempre più al fianco delle imprese per affrontare le difficoltà del presente e progettare il futuro.

Da oggi la tua Impresa potrà accedere (gratuitamente) a tutti i servizi dedicati e potrà usufruire (gratuitamente) di un Tutor aziendale a cui rivolgersi per ogni necessità.

Il tutto senza alcun costo aggiuntivo per la tua Impresa, la possibilità di avere un unico interlocutore (tutor aziendale gratuito) per tutti i servizi che ti necessitano e di volta in volta un primo colloquio valutativo (gratuito) con un professionista esperto nel servizio o nei servizi a cui sei o sarai interessato.

Il funzionamento è molto semplice