lunedì 27 luglio 2015

Storico accordo sui dazi doganali per 201 prodotti high-tech

Giornata storica per l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC): grazie  all'iniziativa e all'intermediazione dell'UE è infatti stato raggiunto un accordo in seno all'OMC tra diversi paesi del mondo (tra cui Stati Uniti e Cina) per eliminare i dazi doganali su 201 prodotti ad alta tecnologia (High-Tech). Non ne beneficeranno solo le aziende produttrici, ma anche i consumatori.

Tra i 201 prodotti sui quali non si applicheranno più dazi doganali  vi sono le apparecchiature mediche, i videogiochi, le console, gli impianti Hi-fi, le cuffie, i lettori blue-ray/DVR ed i dispositivi GPS. Sul mercato mondiale l'accordo coprirà un giro d'affari pari a mille miliardi di euro, ovvero il 90% dell'intero commercio mondiale dei prodotti in questione.

La Commissaria Malmstrom ha così commentato l'accordo: "Abbiamo lavorato duro per negoziare questo compromesso tra differenti Paesi, ed alla fine abbiamo trovato la migliore soluzione per l'Europa. Questo importante risultato imprime nuovo slancio ai lavori dell'OMC. Esso dimostra chiaramente che i paesi di tutto il mondo possono lavorare insieme per arrivare a soluzioni vantaggiose per tutti. Guardando al futuro, l'accordo rappresenterà una fonte d'ispirazione per intensificare i nostri sforzi nella prossima conferenza ministeriale dell'Organizzazione mondiale del commercio in programma a Nairobi nel mese di dicembre, quando decideremo se portare avanti o interrompere il processo di Doha: sarà infatti l'ultima occasione per concluderlo"


(Fonte: ec.europa.eu)

Nessun commento:

Posta un commento