mercoledì 26 agosto 2015

Settima edizione del Global Junior Challenge

Al via la settima edizione del Global Junior Challenge, il concorso internazionale che premia l’uso innovativo delle tecnologie per l'educazione del ventunesimo secolo e l'inclusione sociale. L’iniziativa è promossa da Roma Capitale e organizzata dalla Fondazione Mondo Digitale sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana.

L’obiettivo principale è incoraggiare le nuove generazioni e i loro insegnanti all'utilizzo delle tecnologie all'avanguardia, per favorire lo scambio di esperienze e l'emulazione di iniziative di successo.


Il concorso è aperto a tutti:
  • Scuole e università di tutto il mondo, sia pubbliche che private
  • Istituzioni ed enti del settore pubblico e privato
  • Associazioni, cooperative e altre organizzazioni senza fini di lucro
  • Imprese del settore pubblico e privato
  • Centri di ricerca
  • Singoli cittadini di tutte le età

Sono ammessi a partecipare tutti i progetti funzionanti al 31 dicembre 2014, indirizzati a ragazzi fino al ventinovesimo anno di età che utilizzano le nuove tecnologie a fini educativi e formativi per l'educazione del ventunesimo secolo e l'inclusione sociale.
Il Global Junior Challenge premia progetti che operano in tutti campi dell'educazione, non solo quella scolastica. Nessun limite di dimensione, né di portata geografica, perché la “Sfida” è per tutti: dalla radio on line realizzata da studenti giovanissimi al progetto internazionale di e-inclusion.
Qualora ci fossero dubbi sull’ammissibilità del proprio progetto al concorso, è possibile scrivere a info@gjc.it o contattare il numero telefonico 0642014109.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 31 agosto 2015 (termine prorogato)
.


(Fonte: Cliclavoro)

Nessun commento:

Posta un commento