giovedì 15 ottobre 2015

Al via #PinkHack, la maratona di programmazione al femminile

PinkHack è la maratona di programmazione finanziata dal Programma Operativo Regionale FESR Lazio 2014-2020 che si rivolge a donne sviluppatrici hardware e software, designer, creative, esperte di business, imprenditrici e aspiranti tali.
Può partecipare, quindi, qualunque donna (persona fisica, team imprenditoriale, giovane startup) appassionata di programmazione e di nuove tecnologie nel campo dell’ICT, delle mobile application e dell’Internet of Things (IoT).

L’obiettivo della maratona di programmazione è sviluppare una nuova soluzione e/o applicazione e/o software o migliorare un sistema e/o un’applicazione o un software esistenti, legati al tema Internet of Things (esempioGreen economy, Manufacturing & Interactive design, Cleantech, Fitness & Wellness, Healthcare o in generale alla Social innovation).

L’evento si svolgerà dalle 17.00 di venerdì 23 ottobre fino alle 20.00 di domenica 25 ottobre, a Roma in via Casilina 3/T, presso l’area Talent Working dello Spazio Attivo BIC Lazio. Un totale di 48 ore di programmazione, con accesso al #FabLabLazio e con il supporto di esperti tutor in ambito imprenditoriale e informatico.

In palio, un montepremi di 10.000 euro, di cui la metà andranno al primo classificato e il restante al secondo e terzo classificato. Inoltre, le migliori idee verranno inserite nel circuito di valorizzazione delle iniziative imprenditoriali ideate e gestite da BIC Lazio.

La partecipazione è gratuita e per iscriversi è necessario utilizzare l’apposito form.


(Fonte: Cliclavoro)

Nessun commento:

Posta un commento