venerdì 23 ottobre 2015

Bioupper: un’opportunità per le startup nelle scienze della vita

I giovani talenti con un’idea imprenditoriale nell’ambito delle scienze della vita hanno tempo fino al 15 novembre 2015 per presentare il proprio progetto a Bioupper, il programma di accelerazione per startup sviluppato da Novartis Italia e Fondazione Cariplo, in collaborazione con Polihub, l’incubatore del Politecnico di Milano.

I progetti devono interessare l’ambito delle biotecnologie orientate alle scienze mediche, degli strumenti digitali al servizio della salute e dei dispositivi medicali, e dei servizi orientati al paziente o alla sanità. In base al programma, le venti migliore idee di ricerca accederanno a un breve percorso di formazione della durata di una settimana, che prevede lezioni frontali e incontri con i principali imprenditori nazionali e internazionali del settore.

Al termine della settimana di formazione, saranno selezionati dieci progetti che prenderanno parte a un programma di accelerazione della durata di due mesi che consentirà ai giovani talenti di potenziare le competenze tecniche e le attitudini imprenditoriali. Al termine della fase di accelerazione, infine, le tre migliori idee d’impresa selezionate riceveranno un contributo di 50.000 euro, che permetterà loro di portare avanti i progetti e renderli fruibili sul mercato. 

A comporre la giuria saranno soggetti provenienti dal mondo delle imprese, della ricerca, della finanza e delle istituzioni.


(Fonte: Research Italy)

Nessun commento:

Posta un commento