mercoledì 25 novembre 2015

Umbria, bando a sostegno delle nuove PMI innovative

La Regione Umbria ha pubblicato il bando che stanzia € 2.000.000 delle risorse del POR FESR 2014-2020, con l’obiettivo di sostenere la creazione di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e spin-off della ricerca.

L’intervento intende favorire lo
sviluppo della cultura imprenditoriale, con particolare riguardo ai settori knowledge intensive, e conferire una maggiore attrattività a talenti e professionalità qualificate. L’esigenza è valorizzare i risultati della ricerca e/o lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto contenuto innovativo negli ambiti di specializzazione ad alto potenziale competitivo identificati nell’ambito della Strategia di Ricerca e Innovazione per la Specializzazione Intelligente.

Per beneficiare dei finanziamenti le PMI devono essere costituite sotto forma di società di capitali (comprese le srl unipersonali, le srl semplificate e le società cooperative a mutualità prevalente) e configurarsi in una delle seguenti tipologie:

  • startup ad alto contenuto tecnologico
  • spin-off aziendali
  • spin-off accademici ad elevate competenze scientifiche.

L’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore a € 30.000 né superiore a € 500.000. Le domande potranno essere presentate fino alle 24 del 31 dicembre 2015.

Consulta le condizioni di ammissibilità e le modalità di partecipazione nel
bando.


(Fonte: Cliclavoro)

Nessun commento:

Posta un commento