martedì 15 dicembre 2015

Giro d'Italia, donne che fanno impresa

Un vero e proprio Giro d'Italia delle donne che fanno impresa: riparte oggi da Ancona l'ottava edizione dell'iniziativa promossa da Unioncamere in collaborazione con i Comitati dell'imprenditoria femminile delle Camere di Commercio.

Otto le tappe previste per la manifestazione che si concluderà il 21 dicembre. Dopo Ancona, Teramo e Foggia (15 dicembre), Cuneo (16 dicembre), Benevento (17 dicembre), Padova e Pistoia (18 dicembre), Rieti (21 dicembre). Unico il filo "rosa" che tiene insieme anche quest'anno l'iniziativa: informare, formare e sensibilizzare i diversi territori intorno alle problematiche specifiche delle imprese guidate da donne, alle concrete opportunità offerte dal "mettersi in proprio", agli strumenti di supporto accessibili alle giovani e meno giovani che vogliano dar vita ad una nuova impresa.

E dal momento che la creatività è donna, nuovi format animeranno gli incontri destinati non solo alle imprenditrici delle 8 province, ma anche alle aspiranti: dibattiti e workshop lasceranno di volta in volta il posto a laboratori, rappresentazioni teatrali, presentazioni di libri da parte delle stesse autrici, concerti e racconti (e confronti) sulle difficoltà, i rischi ma anche i successi e la soddisfazione di tante capitane d'impresa. Diverse, però, le declinazioni scelte nelle 8 tappe per affrontare il tema della "risorsa donna" all'interno del nostro sistema produttivo.

I dati al 30 settembre dell'Osservatorio dell'Imprenditoria femminile di Unioncamere-InfoCamere confermano che la presenza femminile nel sistema produttivo nazionale è di tutto rilievo: sono oltre 1 milione e 310mila le attività guidate da donne, pari al 21,6% del totale delle imprese registrate in Italia.


(Fonte: ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento