lunedì 10 ottobre 2016

Aree di crisi industriale, entro il 3 novembre le proposte delle Regioni

Il Ministero avvia gli interventi per le situazioni di crisi industriale che hanno impatto significativo sullo sviluppo e l'occupazione a livello locale (aree di crisi industriale non complessa).
Le Regioni sono invitate a proporre l'elenco dei territori da candidare considerando indicatori relativi a:
  • specializzazione produttiva
  • tasso di occupazione e di disoccupazione
  • variazione occupazione e disoccupazione
  • produttività del lavoro

Nessun commento:

Posta un commento