lunedì 27 novembre 2017

Bilancio UE 2018: cresce impegno su occupazione, investimenti e coesione

Il 18 novembre le istituzioni UE hanno formalmente raggiunto un accordo sul bilancio per il 2018, definendo le priorità da perseguire e il relativo stanziamento dei fondi. La maggior parte delle risorse a disposizione andrà a favore della creazione di posti di lavoro, dell’occupazione giovanile, degli investimenti strategici e della convergenza. Inoltre, verranno affrontate in maniera prioritaria le questioni legate alla crisi migratoria sia all’interno sia all’esterno dell’UE ...

Nessun commento:

Posta un commento